Bonus padri separati in arrivo, cos'è e come funziona

(Adnkronos) - In arrivo un bonus padri separati in difficoltà. Si tratta di "un assegno dal valore massimo di 800 euro al mese per un anno destinato ai genitori che non riescono a pagare l’assegno di mantenimento ai propri figli a causa di un calo del reddito dovuto alla pandemia", fa sapere il deputato della Lega Giuseppe Paolin, componente della commissione Affari Sociali della Camera.

"La possibilità è quella di ricevere un contributo pari a 800 euro al mese per pagare l'assegno di mantenimento, in caso di difficoltà economiche, afferma il sottosegretario al ministero del Lavoro e Politiche Sociali, Tiziana Nisini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli