Bonus trasporti novembre 2022, domande riaperte: come richiederlo

(Adnkronos) - Bonus trasporti, dall'1 novembre 2022 è di nuovo possibile presentare la domanda e ottenere fino a 60 euro per il mese in corso a copertura di un nuovo abbonamento o biglietti. E’ possibile effettuare una richiesta al mese, quindi anche a dicembre, qualora ci sia ancora dotazione finanziaria per l’importo massimo di 60 euro.

Il bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. Il contributo può essere richiesto da persone fisiche con un reddito entro i 35mila euro,sia per sé stessi che per un beneficiario minorenne a carico. Il richiedente accede con SPID o Carta d’Identità Elettronica (CIE) e indica il codice fiscale del beneficiario, ad esempio il genitore può richiedere il bonus per il figlio minorenne. I figli maggiorenni, anche se fiscalmente a carico, devono provvedere autonomamente alla richiesta del buono. Resta il limite del reddito individuale non superiore ai 35.000 euro.

Resta il limite del reddito individuale non superiore ai 35.000 €

Sul sito www.bonustrasporti.lavoro.gov.it è possibile consultare la lista degli operatori di Trasporto pubblico locale attivi e non attivi per il Bonus trasporti.