Boom di visite dopo le polemiche sul tour della Ferragni

·1 minuto per la lettura
ChiaraFerragniUffizi
ChiaraFerragniUffizi

Dopo che Chiara Ferragni si è recata alle Gallerie degli Uffizi di Firenze si è scatenato un putiferio in rete, ma il museo avrebbe registrato il 24% di visitatori in più (solamente tra i giovani) rispetto al week end precedente.

Chiara Ferragni agli Uffizi: i visitatori aumentano

In tanti non hanno visto di buon occhio il fatto che un personaggio come Chiara Ferragni (da sempre legato al mondo della moda, dei social, e di ciò che qualcuno potrebbe definire “superficiale”) venisse in qualche modo collegato alla cultura (e in particolar modo all’arte, visto che nelle sue ultime visite in giro per l’Italia l’influencer ha visitato i Musei Vaticani e la Galleria degli Uffizi). La polemica ha preso piede in rete tanto da diventare trend su Twitter, con “Ferragni” e “Uffizi” tra le parole più cercate. Il dato oggettivo è che dopo la visita a sorpresa dell’influencer, Le Gallerie degli Uffizi hanno registrato il 24% in più di visitatori rispetto al week end precedente (e, sembra, molti dei quali sarebbero stati giovani).

Proprio la prestigiosa Galleria è finita al centro di una bufera per come avrebbe gestito la visita della Ferragni: sui social è spuntato un post in cui la si paragonava praticamente al famoso affresco della Venere di Botticelli (una scelta che in molti hanno condannato, ritenendola alquanto impari). Sui social Fedez ha fatto i complimenti a sua moglie per quanto accaduto dopo la polemica: