Boom spesa per cybersecurity, costa 52 mln dollari ogni ora

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 giu. (askanews) - Nel mondo la spesa per cybersecurity è in continua crescita e in cinque anni, tra il 2021 e il 2025 saranno spesi 1,75 trilioni di dollari, 52 milioni di dollari ogni ora. Il dato arriva da uno studio degli analisti di Future Value, che hanno incrociato diversi dati a livello internazionale.

Nel 2021 (fonte: Cybersecurity Ventures) la spesa è stata di 262,4 miliardi di dollari, nel 2022, complice anche la guerra in Ucraina, raggiungerà i 301,8 miliardi, per aumentare ulteriormente negli anni successivi fino a toccare, nel 2025, 458,9 miliardi di dollari. In totale, dunque, la spesa in cybersecurity nel quinquennio sarà di 1,75 triliardi: un costo per imprese, famiglie, istituzioni di 38 miliardi al mese.

Ciò nonostante, secondo le statistiche (fonte: YOY data), nel 2021 gli attacchi hacker sono costati circa 6 miliardi di dollari. Le principali minacce vengono da malware, phishing, furto di identità, furto di dati, cyberspionaggio, cryptojacking (uso non autorizzato dei dispositivi delle persone).

In questo contesto nasce in Italia, nell'ambito dell'ecosistema Future Value, il progetto Secoin, la prima soluzione decentralizzata di sicurezza informatica al mondo. Sfruttando la tecnologia Blockchain, Secoin è una piattaforma che proprio grazie a una struttura a rete globale permette di avere migliori strumenti open source, algoritmi avanzati di Intelligenza artificiale, un'infrastruttura non concentrata e quindi meno attaccabile. In Secoin agiscono tre tipi di soggetti: i Requestors sono imprese e privati che chiedono interventi di sicurezza su specifiche applicazioni; i Defenders agiscono come nodi della rete, eseguendo le operazioni; i Governors hanno il compito di mantenere sempre aggiornati i tools e di verificare ed eventualmente accettare i nuovi strumenti proposti dai Defenders.

"La CyberSecurity è una delle sfide globali dei prossimi anni - afferma Pasquale Sorgentone, imprenditore in ambito alta tecnologia e Co-Founder di Secoin - ed implementare una soluzione decentralizzata che democratizzi la sicurezza digitale è una forte leva di crescita economica, ma anche, se vogliamo, di stabilità politica". Il progetto Secoin fa parte dell'ecosistema Future Value, che intende capitalizzare le tecnologie Web3 e Blockchain per lo sviluppo di nuovi innovativi business model.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli