Boom Tulipani Seta Nera: oltre 400mila visualizzazioni su Rai Cinema

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 7 giu. (askanews) - Si chiude con numeri importanti la XIV edizione del Festival Internazionale del Film Corto TULIPANI DI SETA NERA, presieduto da Diego Righini, con la direzione artistica di Paola Tassone, ideatrice dell'evento realizzato dall'Associazione di promozione sociale "Università Cerca Lavoro".

Sono state 401.217 le visualizzazioni totali sulla piattaforma di Rai Cinema Channel, con in testa il corto Regenerate di Angelo Faraci (151.998 visualizzazioni), seguito da Gocce di luce di Silvia Monga (42.816 visualizzazioni) e da Locked di Igor Maltagliati (27.351 visualizzazioni). 85mila i contatti raggiunti con post e video sulla pagina Facebook del Festival, con 16.300 interazioni e 7.700 visualizzazioni dei video finalisti nei soli 4 giorni di kermesse.

"E' stata una delle edizioni più belle e sentite - ha commentato Paola Tassone - forse perché ritornavamo in presenza, ritrovando in sala cinefili provenienti da tante città italiane. Siamo assolutamente soddisfatti, è andato tutto secondo il programma, così come lo avevamo immaginato. Il Festival ha saputo cogliere grandi momenti di riflessione offrendo la proiezione di opere di estrema qualità". Grande soddisfazione anche per il Presidente Diego Righini, che ha aggiunto: "Gli italiani devono ricostruire una loro identità, integrandola con le fragilità moderne delle persone e dell'ambiente, restando comunque legati alle radici forti della famiglia e dei territori, il progetto dei Tulipani di seta nera non desidera raccontare esteriorità ma sfide da superare per il bene comune della Next Generation".

Partners istituzionali e culturali della manifestazione sono il Ministero della Cultura, il Ministero della Transizione Ecologica, la Regione Lazio, Rai Cinema Channel e Rai per il Sociale, Roma Lazio Film Commission, ANAC, insieme ad ANMIL, ASVIS, ENIT, ENS, INAIL e Fondazione UNIVERDE.

Appuntamento a luglio, con il Gala televisivo dedicato al Festival e condotto su Rai2 da Pino Insegno ed Elena Ballerini.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli