Bordo(Pd): incomprensibili polemiche su affermazioni Orlando

Adm

Roma, 6 ott. (askanews) - "Le polemiche sulle dichiarazioni di Andrea Orlando sono davvero incomprensibili". Lo dichiara Michele Bordo, vice-presidente del gruppo Pd alla Camera.

"Non capisco - continua - cosa ci sia di strano nel dire, come Orlando ha fatto, che gli ultimatum al governo non vanno mai bene. Comprendo che, per ragioni di visibilità, quanto sostenuto dal vicesegretario nazionale del Pd venga strumentalizzato da Italia Viva".

Aggiunge Bordo: "Capisco un po' di meno che in questa sequela di dichiarazioni strumentali si siano infilati anche autorevoli esponenti del Partito democratico. Il tema non è il Papeete o la Leopolda, che Orlando non ha affatto paragonato, ma l'interesse generale, che dovrebbe essere di tutta la maggioranza, a non creare quotidianamente fibrillazioni al governo. Questa cosa molto semplice dovrebbe comprenderla anche Italia Viva. La sua ricerca eccessiva di protagonismo e visibilità non aiuta certo il governo".