Borghezio a Tagadà ammette: assalto a Cgil azione da squadristi

featured 1525272
featured 1525272

Roma, 11 ott. (askanews) – “Questi giovani non necessariamente sono fascisti, voi li chiamate fascisti, io li chiamo idealisti, puri, non gente che cerca il posticino in Regione, capisce. Quelli di sabato sono soprattutto dei vecchioni, io sto parlando di giovani di estrema destra, vecchioni miei coetanei ecco. Hanno agito da squadristi”: così Mario Borghezio, esponente della Lega Nord, ex europarlamentare dal 2001 al 2019, oggi 73 anni, nel corso di un’intervista telefonica con Tagadà su La7.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli