Borgonzoni: io dimettermi al Senato? Basta fare bambini... -2-

Pat

Bologna, 2 gen. (askanews) - Lucia Borgonzoni, a margine della presentazione delle liste a Bologna, è tornata a denunciare "attacchi" da parte del centrosinistra "che a un uomo non verrebbero mai fatti". "Basta offese - ha aggiunto -. Non parlo molto? Sono la valletta? Mi sembra abbastanza particolare. In Emilia-Romagna la gente mi conosce, sa bene quello che ho fatto e soprattutto che le idee le abbiamo, le portiamo avanti e le sappiamo ben esprimere. Poi uno può non condividerle ma è un'altra cosa. Speriamo che inizino a entrare nel merito così magari la discussione si alza un pelo e i cittadini possono capire chi voler votare, altrimenti così sembra di stare all'asilo".

"Io credo poco ai sondaggi - ha concluso la leghista -. La gente ha voglia di cambiare. Anche noi abbiamo fatto i sondaggi dove comunque siamo avanti. Ma al di fuori dei sondaggi lo si percepisce girando tra la gente che ha voglia di cambiamento. Anche oltre le singole problematiche dalla burocrazia all'agricoltura alla sanità. C'è una voglia di cambiamento che dopo 50 anni è forse anche sano".