Borgonzoni: nuove tasse, salasso disabili e niente piano bonifiche

Cam

Roma, 29 dic. (askanews) - "Bonaccini mente e insulta: il Pd ha messo la Plastic tax che colpirà soprattutto l'Emilia-Romagna, ma entrerà in vigore dopo le elezioni, sperando così di non danneggiare il centrosinistra. È questo il rispetto per gli emiliano-romagnoli? La giunta non ha approvato alcun piano regionale di bonifica, è stata criticata perfino dal ministro Costa per le lentezze contro il dissesto idrogeologico, ha fatto una norma sbagliata che ha consentito ai Comuni di stangare i disabili e le loro famiglie. Il governo giallorosso ha tassato lo zucchero, bloccato la Flat tax, il Pd è responsabile della stangata sul turismo. L'unica vera competenza di Bonaccini è quella su Photoshop, per sbianchettare il simbolo del Pd dai manifesti". Lo dice Lucia Borgonzoni, candidata presidente della Regione Emilia-Romagna per il centrodestra.