Boris Johnson dà via libera a nuova linea treni alta velocità HS2 -2-

Ihr

Roma, 11 feb. (askanews) - "Questo Paese è bloccato dalle nostre infrastrutture inadeguate", ha detto Johnson ai deputati alla Camera dei Comuni. "Possiamo provare a cavarcela con le linee esistenti da nord a sud o possiamo avere il coraggio di prendere una decisione, non importa quanto difficile e controversa, che porterà prosperità in ogni parte del Paese", ha detto.

Johnson ha ammesso che vi era una diffusa opposizione al piano, ma ha affermato che "ogni grande progetto incontra opposizione in questo momento critico".

Approvato per la prima volta un decennio fa, il progetto è stato oggetto di ripetuti ritardi. Inizialmente era previsto che i convogli iniziassero a viaggiare nel 2026, ma Johnson ha detto che il servizio potrebbe iniziare entro il 2030.