Boris Johnson dà via libera a nuova linea treni alta velocità HS2

Ihr

Roma, 11 feb. (askanews) - Il primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato la costruzione della controversa linea ferroviaria ad alta velocità HS2, che da quando è stata progettata nel 2011 ha visto il costo più che triplicare a 106 milardi di sterline dai 32,7 iniziali.

La prima tranche del percorso collegherà Londra e Birmingham, la seconda si estenderà alle città settentrionali di Manchester e Leeds. "È stata una decisione controversa e difficile", ha dichiarato Johnson. Il primo ministro ha aggiunto che nominerà un ministro a tempo pieno per supervisionare il progetto e ha criticato la gestione del progetto da parte delel società HS2.

"Non posso dire che HS2 si sia distinto nella gestione delle comunità locali. Le previsioni sui costi sono esplose, ma la cattiva gestione fino ad oggi non ha sminuito il valore fondamentale del progetto", ha detto citato dalla Bbc. Il primo ministro ha aggiunto che sarà adottata una serie di misure per "ripristinare la disciplina del programma". (Segue)