Boris Johnson: o nuovo accordo con Ue, o divorzio con no-deal

Ihr

Roma, 31 lug. (askanews) - "E' semplice. Vogliamo un grande nuovo accordo ma se l'Ue non ce lo accorderà, lasceremo (l'Unione) senza un accordo il 31 ottobre". Lo ha ribadito con un tweet il premier britannico Boris Johnson dall'Irlanda del Nord dove è impegnato in una serie di colloqui con i leader dei principali partiti rappresentati nello Stormont, parlamento della provincia britannica.