Boris Johnson vaccinato con AstraZeneca

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Lo aveva detto e lo ha fatto. Boris Johnson è stato vaccinato oggi contro il covid 19 con AstraZeneca al quale ieri l'Ema ha dato il via libera per la ripresa delle somministrazioni nei Paesi Ue nei quali era stato sospeso in via cautelativa.

"Vacciniamoci - ha scritto il premier britannico su Twitter, postando una foto che lo ritrae mentre riceve la dose del siero anglo-svedese - vaccinarsi è la cosa migliore che possiamo fare per ritornare alla vita che ci manca tanto. Ho appena ricevuto la mia prima dose di vaccino Oxford/AstraZeneca - ha annunciato il premier sul social - . Grazie a tutti gli scienziati, al personale e ai volontari che hanno contribuito a realizzare questo obiettivo".

Ieri, Johnson, 56 anni, in una conferenza stampa a Downing Street aveva detto che "il vaccino Oxford è sicuro e quello Pfizer è sicuro. La cosa non sicura è prendersi il Covid, per questo è importante che tutti ci facciamo il vaccino quando arriva il nostro turno".

Al pari di Johnson, anche il premier francese Jean Castex ha ricevuto oggi la prima dose del vaccino AstraZeneca. "Non ho sentito niente", ha detto Castex, 55 anni, dopo la vaccinazione, avvenuta davanti alle telecamere e diffusa sui social media.