Borjomi, il governo di Tbilisi salva l'acqua minerale "made in Georgia", colpita dalle sanzioni

Il proprietario dell'azienda Borjomi è Mikhail Fridman, un oligarca russo nella lista nera di molti Paesi,. Lo Stato georgiano acquisisce gratuitamente il 7,73% della società. E l'azienda potrà riprendere la produzione delle bottiglie d'acqua

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli