Borsa di Tokyo, oggi il Nikkei al massimo da 31 anni

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 set. (askanews) - Il Nikkei Stock Average, indice benchmark della Borsa di Tokyo, ha raggiunto oggi il suo record da 31 anni a questa parte fermandosi a 30.670,10 punti, con un incremento dello 0,73 per cento rispetto a ieri.

A innescare questi rialzi sono stati sia i guadagni registrati nel mercato azionario Usa, sia un clima di rinnovata fiducia in vista del rinnovamento politico dopo che il primo ministro Yoshihide Suga ha annunciato le sue dimissioni.

Era dal 1990 che l'indice benchmark della piazza tokiese non raggiungeva liveli simili. A suonare la carica sono stati i titoli elettronici e automotive.

Il Partito liberaldemocratico giapponese, che esprime il primo ministro in quanto maggioranza relativa nel paese, voterà per il suo nuovo leader il 29 settembre. Suga ha annunciato che non concorrerà, quindi a quella data verrà anche scelto un nuovo primo ministro il quale, come prima voce nella sua agenda, avrà quella di lanciare un pacchetto fiscale volto al rilancio dell'economia nipponica.

"La mancanza di popolarità di Suga ha suscitato la preoccupazione che la coalizione attualmente magigoranza perda le elezioni per la camera bassa", ha spiegato al Nikkei Tomoichiro Kubota, un analista di Matsui Securities. "Il cambio di primo ministro - ha continuato - ha spinto a pensare che l'attuale regime continuerà, riducendo il rischio politico".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli