**Borsa: Mef-Palazzo Chigi, Italia ampiamente rappresentata in corporate governance**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 apr. (Adnkronos) – "L’Italia sarà ampiamente rappresentata nell’ambito della corporate governance e della gestione del Gruppo allargato". E' quanto si legge in una nota congiunta della presidenza del Consiglio dei ministri e del ministero dell’Economia e delle Finanze che precisano alcuni aspetti dell’operazione Euronext-Borsa Italiana, con l’obiettivo di fornirne una complessiva e più chiara lettura. In particolare, sottolineano, "il Presidente del Supervisory Board sarà italiano; l’azionista italiano, Cdp Equity, sarà rappresentato al Supervisory Board; il Ceo di Borsa Italiana entrerà a far parte del Managing Board del nuovo Gruppo; il Ceo di MTS entrerà a far parte dell’Extended Managing Board, insieme alle altre figure chiave delle grandi unità di business e delle principali funzioni centrali di Euronext, con responsabilità a livello di gruppo nell’attività di negoziazione delle obbligazioni".