Borsa, Milano amplia calo (-2%) con banche, pesanti Telecom e Fonsai

Milano, 12 lug. (LaPresse) - Accelera il calo la Borsa di Milano dopo l'apertura in rosso di Wall Street. L'indice Ftse Mib perde l'1,97% a 13.587,76 punti e il Ftse All-Share lascia l'1,78% a 14.554,52 punti. Peggiorano ancora le banche, con Bper (-4,94%), Mps (-1,89%), Intesa Sanpaolo (-2,02%), Mediobanca (-3,98%) e Unicredit (-2,08%). Pesanti anche Telecom Italia (-6%) e Mediaset (-3,83%). In rialzo invece Fiat (+0,59%). Fuori dal paniere principale nella scuderia Ligresti cadono Fonsai (-10,12%) e Premafin (-5,03%), mentre sale Milano Assicurazioni (+1,42%). In netto ribasso anche Unipol (-5,59%).

Ricerca

Le notizie del giorno