Borsa Milano in lieve calo, balza Pop Milano

Operatori di borsa durante una seduta. REUTERS/Brendan McDermid

MILANO (Reuters) - Piazza Affari muove in lieve calo nelle prime battute, risentendo di qualche presa di profitto dopo il balzo registrato ieri sulla scia dei risultati delle elezioni europee e dell'affermazione in Italia del Pd con oltre il 40% dei voti.

Intorno alle 9,15 l'indice FTSE Mib cede lo 0,08%, mentre l'Allshare lo 0,06%. In Europa il FTSEurofirst sale dello 0,1%.

In controtendenza, guadagna oltre il 4% POP MILANO. Il fondo Athena Capital di Raffaele Mincione ha partecipato parzialmente all'aumento di capitale e si è diluito al 5,7%.

Segue, con +1,7%, POP EMILIA. Migliorano gli altri bancari dopo l'apertura negativa.

Tonica anche FIAT (+1,2%).

Positive anche MEDIASET e MEDIOLANUM.

In basso i titoli energetici o correlati. ENI cede lo 0,65%, SAIPEM oltre l'1%.

In rialzo INDESIT (+1,9%), aiutata anche dal rilancio delle indiscrezioni di un interesse di Haier e Whirlpool.

Tra i titoli a minore capitalizzazione prosegue la corsa di ieri EEMS, finendo presto in asta di volatilità.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia