Borsa Usa, S&P 500, Dow in calo su aumento casi covid, vendite case giù

·1 minuto per la lettura
Il cartello stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - Gli indici S&P 500 e Dow Jones sono in ribasso, con la ripresa dei casi di Covid-19 a livello globale che ha indebolito il sentiment, mentre pesano anche i dati sulle vendite immobiliari negli Stati Uniti che mostrano una flessione.

Alle 17,30 circa, il Dow Jones ​​​​​​​​​è in ribasso dello 0,16​​​%​​​​​​​​​​​ a 34.083,73, l'S&P 500 avanza dello 0,02​​%​​​​​​​​​​​​ a 4.174,15 e il Nasdaq sale dello 0,25​​%​​​​​​​​​​​​​​ a 13.985,682.

American Airlines e Southwest Airlines hanno riportato una perdita trimestrale inferiore al previsto, segnalando una ripresa della domanda di viaggi, Southwest è in rialzo dell'1,7% e American Airlines dello 0,4%.

AT&T guadagna il 5,1% dopo che i nuovi abbonati wireless dell'azienda hanno battuto le stime degli analisti.

I dati hanno mostrato che le vendite di immobili esistenti sono scese del 3,7% ad un tasso annuale destagionalizzato di 6,01 milioni di unità il mese scorso, il livello più basso dall'agosto 2020, crollato a causa della scarsità di immobili, che sta facendo salire i prezzi e sta rendendo la proprietà di una casa più costosa per chi compra per la prima volta.