Borsa Usa in ribasso zavorrata da titoli tech, pesa balzo casi Covid

·2 minuto per la lettura
Una donna cammina davanti all'ingresso della Borsa di Milano
Una donna cammina davanti all'ingresso della Borsa di Milano

(Reuters) - Wall Street perde decisamente terreno, zavorrata dal calo dei titoli di colossi tech sulla scia delle trimestrali, con il clima appesantito anche da un aumento record di contagi da coronavirus e dal nervosismo per le elezioni presidenziali.

Alle 15,45 italiane, il Dow Jones cede 398,01 punti, o l'1,49%, a 26.261,10 e l'S&P 500 perde 56,45 punti, o l'1,70%, a 3.253,66. Il Nasdaq scivola di 282,26 punti, o del 2,52%, a 10.903,33.

L'S&P 500 e il Dow Jones sono indirizzati a chiudere la settimana peggiore da marzo, con il costante aumento di casi di coronavirus negli Stati Uniti che spinge gli ospedali al limite della loro capacità.

Apple cede il 5,6% dopo aver registrato il peggior calo nelle vendite trimestrali di iPhone in due anni a causa del lancio ritardato di nuovi dispositivi 5G.

Amazon perde il 3,7% dopo aver stimato un aumento dei costi legati al Covid-19, mentre Facebook, che ha messo in guardia su un 2021 difficile, scivola del 3,5%.

Il settore tech e quello dei beni di consumo segnano i peggiori cali a livello percentuale.

Il comparto dei servizi di comunicazioni avanza grazie al balzo del 4,6% di Alphabet, dopo che la controllante di Google ha battuto le attese sulle vendite trimestrali grazie a una ripresa della pubblicità.

L'indicatore della volatilità di Wall Street rimane ai massimi di 20 settimane nell'ultimo weekend prima dell'Election Day, martedì prossimo.

Twitter crolla del 19,3% dopo aver riportato meno utenti del previsto e aver avvisato che le elezioni Usa potrebbero avere un impatto sui ricavi pubblicitari.

Under Armour avanza del 3,1% dopo aver stimato ricavi annuali oltre le aspettative degli analisti, spinti da un incremento della domanda online di scarpe da corsa e altre attrezzature per fitness.

Abbvie guadagna il 5,9% sulla scia di utili trimestrali oltre le stime e della revisione al rialzo delle previsioni di utile adjusted per l'intero esercizio.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com,+4858775278)