Borse Europa, male titoli energia e banche, STOXX 600 vicino a quinto guadagno settimanale

·1 minuto per la lettura
La borsa di Parigi

(Reuters) - Le perdite dei titoli bancari ed energetici stanno pesando sull'azionario europeo, con la posizione più restrittiva della Federal Reserve statunitense che sta frenando il quinto guadagno settimanale consecutivo dello STOXX 600.

L'indice bancario è sceso dell'1,2% sulla scia della performance negativa di Wall Street e dopo le prese di profitto degli investitori che stanno approfittando dei costanti guadagni del settore di quest'anno.

Le compagnie assicurative, i titoli delle telecomunicazioni e i titoli energetici hanno perso tra lo 0,6% e l'1,25%, mentre i titoli industriali e quelli immobiliari sono stati tra i migliori, avanzando entrambi dello 0,4%.

Alle 10,55 circa, l'indice paneuropeo STOXX 600 è in ribasso dello 0,14%.

L'indice tedesco DAX perde lo 0,3% dopo i dati che hanno mostrato un balzo più grande del previsto dei prezzi alla produzione a maggio. Tuttavia, i rendimenti dei titoli tedeschi sono diminuiti, con gli analisti che si aspettano che la reazione avversa dei prezzi dei bond della zona euro alla politica monetaria della Fed sarà di breve durata.

L'indice azionario blue-chip svizzero SMI avanza dello 0,4% raggiungendo il massimo storico, sulla buona strada per i suoi 14 giorni consecutivi di guadagni.

Tra i singoli titoli, la società farmaceutica danese Orphazyme crolla del 62%, dopo la mancata approvazione della Food and Drug Administration statunitense per il farmaco Arimoclomol, un trattamento per il disturbo genetico della malattia di Niemann-Pick di tipo C.

Tesco il più grande rivenditore britannico, è a -2,3%, dopo aver riportato un forte rallentamento della crescita trimestrale delle vendite nel Regno Unito, mentre il concessionario di automobili Inchcape è il migliore sullo STOXX 600 dopo aver aumentato le previsioni di profitto annuale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli