Borsellino: Contrada, 'mai saputo che La Barbera fosse dei servizi segreti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 9 giu. (Adnkronos) – "Non ho mai sentito dire che il capo della Mobile di Palermo, poi diventato questore, Arnaldo La Barbera, sia stato un collaboratore del Sisde, come non ho mai sentito dire una cosa simile per altri funzionari della polizia". Lo ha detto in audizione davanti alla Commissione regionale antimafia dell'Ars Bruno Contrada. "Mi risulta invece che il Sisde veniva incontro a esigenze economiche di esponenti della polizia che erano impegnati in particolari settori come quello della criminalità organizzata – dice – Non è ammissibile che un funzionario della polizia faccia parte nello stesso tempo dei Servizi segreti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli