**Borsellino: Contrada, 'se io avessi trattato Scarantino avrei capito che era un cialtrone'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 9 giu. (Adnkronos) – "Se io avessi trattato Vincenzo Scarantino dopo 24 ore mi sarei accorto che era un cialtrone e che raccontava cose false. E questo non perché io sia più bravo di altri, ma per la mia conoscenza di quegli argomenti. Io pero' non ho mai indagato su di lui, sono solo venuto a sapere che, quando non era pentito, era parente di un mafioso". Lo ha detto Bruno Contrada, proseguendo la sua audizione davanti all'Antimafia regionale che indaga sui depistaggi delle indagini sulla strage di Via d'Amelio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli