Borsellino, Giunta Piemonte visita villa confiscata a Assisi

Prs

Torino, 18 lug. (askanews) - Nel giorno del ventisettesimo anniversario della strage di via d'Amelio, l'attentato mafioso a Paolo Borsellino e ai cinque agenti della sua scorta, che ricorre domani, il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio farà un sopralluogo a San Giusto Canavese (Torino) alla villa confiscata nel 2011 a Nicola Assisi, narcotrafficante arrestato lo scorso 8 luglio dai Carabinieri in Brasile dopo una lunga latitanza. Ad accopmpagnare Cirio, tutti gli assessori della sua Giunta, accompagnati dal prefetto di Torino Claudio Palomba, dal presidente onorario di Libera, Gian Carlo Caselli, e da Maria Josè Fava, referente di Libera Piemonte e membro dell'Ufficio di Presidenza Nazionale.