Borsellino: Ingroia, 'impensabile depistaggio con soli funzionari Stato e non livelli più alti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 25 mag. (Adnkronos) – "E' impensabile che se fosse stato messo in piedi un depistaggio di Stato sarebbero stati coinvolti solo dei funzionari dello Stato e non livelli più alti". E' la denuncia dell'ex Procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia durante l'audizione della Commissione regionale Antimafia sul depistaggio delle indagini sulla strage di Via d'Amelio. "Le mie considerazioni vogliono essere uno stimolo a cercare coinvolgimenti che vadano oltre al questore La Barbera", dice.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli