**Borsellino: processo depistaggio, Li Gotti 'C'era clima perplessità su parole Scarantino'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Caltanissetta, 19 nov. (Adnkronos) – "C'era un clima generale di perplessità sulle dichiarazioni di Vincenzo Scarantino, era un fatto reale. C'erano molte perplessità. Non vidi che c'era soddisfazione per questa svolta per la strage di via D'Amelio. Che era ciò che anche io stavo vivendo. Perplessità dimostrate reiteratamente". Così l'avvocato Luigi Li Gotti proseguendo la sua deposizione al processo sul depistaggio sulla strage di via D'Amelio, in corso a Caltanissetta. Gli imputati sono tre poliziotti: Mario Bo, Fabrizio Mattei e Michele Ribaudo, accusati di concorso in calunnia aggravata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli