Bosch e Škoda per gli avvisi d'allarme on-board sul contromano

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Le segnalazioni sul traffico relative a conducenti che imboccano contromano le strade sono un evento fin troppo comune: solo sulle stazioni radio tedesche ne vengono trasmesse circa 2.000 ogni anno. E troppo spesso questi avvisi portano a situazioni critiche, inclusi gravi incidenti, talvolta mortali. Grazie al suo sistema di avviso del senso di marcia sbagliato basato su cloud, Bosch ha sviluppato una soluzione che avvisa in pochi secondi sia il guidatore che si trova nella direzione sbagliata sia tutti gli utenti della strada a rischio molto più velocemente delle notizie radiofoniche. Škoda è la prima Casa automobilistica al mondo ad optare per il sistema di allarme Bosch. Grazie ad una nuova app di infotainment i conducenti delle vetture del brand boemo riceveranno l'avviso salvavita direttamente sul display del veicolo. Il sistema di avvertimento per i conducenti in contromano basato su cloud di Bosch è disponibile come app per smartphone dal 2018 ed è ora offerto da 25 partner di app in Europa. Questo lo rende disponibile per un totale di 26 milioni di utenti. Per implementare il sistema, un modulo software viene integrato nelle app per smartphone delle stazioni radio e dei fornitori di streaming, navigazione e notizie. In questo caso, i dati GPS che restano anonimi, vengono inviati al cloud tramite lo smartphone e analizzati nel backend di Bosch. L'avviso viene dato tramite il display dello smartphone e un segnale acustico. Circa 2,5 milioni di utenti attivi unici al mese utilizzano già il sistema di avvertimento di Bosch per i conducenti che sbagliano strada in Europa, tra cui persone in Spagna, Francia, Svezia, Norvegia, Polonia, Italia e Regno Unito. Altri utenti si uniranno quest'anno quando il sistema si espanderà negli Stati Uniti e in Canada, superando per la prima volta l'Europa. Il backend cloud di Bosch attualmente valuta più di 4,5 milioni di viaggi per il rischio di conducenti che sbagliano strada - ogni singolo giorno. «Il nostro obiettivo è inserire in ogni vettura il sistema di allarme per il guidatore della direzione sbagliata in linea con la nostra filosofia 'Invented for life'» ha dichiarato Mathias Pillin, presidente della nuova divisione Cross-Domain Computing Solutions di Bosch. A partire dal primo trimestre 2021 Škoda offrirà il sistema di avviso nei modelli Superb, Scala, Kamiq, Karoq e Kodiaq dotati di evoluti sistemi di infotainment. Altri modelli seguiranno prima della fine dell'anno.