Bosch lancia il nuovo modulo electric drive

(Adnkronos) - Bosch lancia il nuovo modulo electric drive per i veicoli commerciali leggeri. Un motore elettrico e un invertire integrato, le auto elettriche contribuiscono sensibilmente a migliorare la qualità dell’aria, oltre a offrire una netta diminuzione dell’inquinamento acustico.

Markus Heyn membro del Board of Management di Bosch e Presidente del settore di business Mobility Solutions, ha dichiarato: “Bosch sta promuovendo la mobilità elettrica anche nei veicoli commerciali. Rispetto alle precedenti, la nuova soluzione fornisce una densità di potenza e di coppia più elevata ed è ancora più leggera e compatta”.

Un motore elettrico e un inverter dal peso complessivo di 80 kg, Bosch ha ridotto le perdite elettriche di oltre il 20% utilizzando nuovi semiconduttori di potenza che consentono all’inverter il raggiungimento di un’efficienza pari al 97%.

L’Electric Drive debutterà sul Daimler Truck, con un DC/DC converter e con una centralina di controllo integrata. La potenza massima è di 129 kW per una potenza continua di 100 kW. Il motore sincrono a magneti permanenti raggiunge una coppia di 430 Nm ed è in grado di consentire anche ai veicoli di 8,5 tonnellate, uno sprint notevole.

Si prevede che il fatturato generato dall’azienda per questo business, supererà i cinque miliardi di euro nel 2025, il portafoglio prodotti spazia dai sensori singoli ai motori elettrici, fino all’elettronica di potenza, con unità di controllo integrale e moduli eAxle. Il modulo di trazione avanzato integra anche lo sterzo, ed i freni e offre un'interfaccia semplificata ed è in grado di migliorare sensibilmente la comunicazione tra i componenti.

L’iterazione ottimale tra i singoli componenti, ad esempio con quelli che servono a recuperare l'energia in frenata, favorisce la commercializzazione più rapida dei veicoli con anima elettrica.