Boschi a breve nuovo ministro dell'Istruzione?

·2 minuto per la lettura
Boschi
Boschi

Si moltiplicano le voci di corridoio riguardo una possibile sostituzione di Lucia Azzolina con Maria Elena Boschi nel ruolo di ministro dell’Istruzione. L’esponente di Italia Viva ha continuato a negare anche in data 7 agosto, nel corso di un’intervista a Repubblica. Almeno in apparenza, Boschi non ha alcuna intenzione di tornare a essere ministro. Rumor respinti, ma che tuttavia continuano a circolare insistentemente. A rilanciarli anche il Corriere della sera che ha aggiunto dettagli interessanti. Secondo il quotidiano in questione, Maria Elena Boschi avrebbe davvero intenzione di tornare nel ruolo di ministro e auspicherebbe alla carica che oggi ricopre proprio Lucia Azzolina.

VIDEO - Chi è Maria Elena Boschi?

Boschi sostituirà Lucia Azzolina?

Maria Elena Boschi avrebbe tutta l’intenzione di tornare a ricoprire il ruolo di ministro, a dispetto delle sue smentite pubbliche. Tuttavia, e voci di corridoio aumentano e vorrebbero l’ex sottosegretaria auspicare alla poltrona attualmente occupata da Lucia Azzolina e Matteo Renzi parrebbe essere d’accordo. Come riporta Libero, Lucia Azzolina sarebbe sacrificabile, in quanto l’intero governo sarebbe stufo di “gaffe e scivoloni”. Tuttavia, non è affatto scontato che Boschi venga accontentata. Una cosa è certa: per il rimpasto bisognerà attendere fino a settembre, in seguito alle elezioni regionali.

Ci sarà il rimpasto?

Anche i nostri parlamentari si preparano ad andare in vacanza, tuttavia, non si fermano i rumor su un imminente rimpasto del governo. Se dobbiamo dare adito a tali voci di corridoio, esso si svolgerà prima delle elezioni regionali di settembre, con l’eventuale trionfo del centrodestra e con un forte indebolimento dell’esecutivo presieduto dal premier Giuseppe Conte. Da palazzo Chigi negano tutto, ma a parlarne di continuo sono i partiti della maggioranza.

VIDEO - Chi è Lucia Azzolina?