Boschi: grillini incapaci ma serve un governo istituzionale

Ska

Roma, 12 ago. (askanews) - "Non abbiamo cambiato idea sull'incapacità dei grillini che ci ha portato fin qui e continuo a pensare che un accordo per un governo politico M5S/Pd sarebbe un errore. Stiamo dicendo però che serve un accordo istituzionale più ampio che serva ad evitare che il conto della campagna elettorale di Salvini lo paghino gli italiani". Così maria Elena Boschi al Messaggero.

"Penso che l'interesse del Paese venga prima anche del comprensibile risentimento personale", afferma l'ex ministro del Governo Renzi.

"Un governo istituzionale dovrebbe durare poco e avere solo alcuni punti chiari nel programma, non nasce come accordo politico", afferma Boschi che poi affronta alcuni nodi che dividono Pd e M5s: "Sulla Tav il M5S ha già mollato. E' il presidente del Consiglio Conto ad aver detto che va fatta a tutti i costi, non io. Così come su Tap e Ilva hanno già cambiato idea in questi mesi".

Un nuovo partito renziano di centro o il progetto di riprendersi il Pd? "Il progetto - risponde Boschi - è dare una mano al Paese, che ci sta ancora più a cuore del Pd. Mi auguro che altri, al contrario, non pensino soprattutto a fare le liste con i loro amici anche a costo di far governare Salvini per i prossimi cinque anni".