Boschi (Iv): taglio eletti non migliorerà funzionamento Camere

Luc

Roma, 7 ott. (askanews) - "Italia Viva compatta voterà sì al taglio del numero dei parlamentari perché è uno degli impegni assunti dalla maggioranza che sostiene il governo con consapevolezza sin dal primo giorno ma è una riforma che presa singolarmente non migliorerà il funzionamento del Parlamento". Lo ha detto la capogruppo di Italia Viva alla Camera, Maria Elena Boschi, al termine della riunione di maggioranza sulle riforme costituzionali.

"E' la dimostrazione che il governo non nasce per salvare il posto a nessuno perché tagliamo le poltrone: il governo nasce per risolvere i problemi economici. L'accordo di oggi sulle riforme costituzionali serve a contenere i possibili rischi connessi al taglio dei parlamentari", ha aggiunto.

"Grazie all'impegno di Italia Viva abbiamo inserito nell'accordo l'assunto che la proposta di una nuova legge elettorale garantisca la parità di genere", ha sottolineato Boschi. "Crediamo - ha concluso - nella buona volontà di fare un lavoro congiunto nei tempi che ci siamo dati. Queste riforme sono una vera necessità perché il taglio dei parlamentari senza questi correttivi penalizza la rappresentanza".