Boschi: "Presto altri arrivi dal Pd"

webinfo@adnkronos.com

"Non sottovalutateci". Maria Elena Boschi, presidente dei deputati di Italia Viva, in un'intervista al 'Messaggero' dopo la scissione e la nascita del nuovo partito, alla domanda se da Pd arriverà qualcun altro risponde: "Credo proprio di sì. Ancora qualche deputato, ancora qualche senatore. E poi soprattutto tanti sindaci. Ma i più arriveranno nel 2020, quando faremo il Big bang degli amministratori, come nel 2012. Del resto il clima è lo stesso, noi lo sentiamo". E colleghi di Forza Italia? "Vedremo. Che qualcuno sia a disagio con la svolta estremista di Salvini è vero. E tutto sommato comprensibile. I moderati non stanno con i sovranisti, questo è certo. Comunque è prematuro parlarne, abbiamo molti mesi davanti a noi".

LEGGI ANCHE: Boschi: "Che fatica votare fiducia a questo governo"

GUARDA ANCHE: Scissione Pd: ecco chi seguirà Matteo Renzi (e chi invece rimarrà con Zingaretti)

Quanto al rapporto con M5S e Pd sarà di "collaborazione al governo e in Parlamento. Competizione alle prossime elezioni. Tutti ci descrivono come semplice operazione di palazzo. È vero che siamo nati così, per una intuizione di Renzi dopo il diktat di Salvini al Papeete. Ma non sottovalutateci. C'è un sacco di gente che viene alle nostre iniziative. Ci siamo, anche e soprattutto tra la gente".

VIDEO - Chi è Maria Elena Boschi?