Bossi: La Lega non è finita

Zanica (Bergamo), 1 mag. (LaPresse) - "La Lega non è finita". Così Umberto Bossi, intervenendo al 'Lega unita day' a Zanica nel bergamasco. Il leader storico del Carroccio è tornato sulle accuse di distrazione di fondi spiegando: "Nessuno ha rubato, ci sono stati degli errori". Dopo di che ha definito l'ex tesoriere Belsito "un terùn legato alla 'ndrangheta".

Ricerca

Le notizie del giorno