Botinero Milano: il menu e i prezzi del ristorante nel cuore di Brera

botinero milano

Il ristorante Botinero si trova in zona San Marco, non lontano dal centro di Milano. Questo ristorante e lounge bar nasce grazie alla passione culinaria di due grandi campioni del calcio interista, protagonisti dello storico triplete nerazzurro, Javier Zanetti ed Esteban Cambiasso. Due grandi amici, dentro e fuori dal campo, che hanno messo assieme risorse e passione per dar vita ad un elegante e raffinato ristorante e lounge bar. Il locale è diventato, da già un po’ di tempo, punto di ritrovo per la zona di Brera. Con la stagione primaverile ed estiva si può anche gustare l’aperitivo nel lounge bar, accomodandosi tranquillamente sui suoi tavolini e divanetti, nel grande dehors. Il ristorante organizza spesso anche delle serate molto piacevoli e divertenti, grazie alla collaborazione di bravi dj o vari appuntamenti musicali, accompagnati da buffet e open bar. Per chi ama il calcio, e magari vuole ritrovarsi come vicino di tavolo qualche campione, ma soprattutto chi ama la buona cucina può serenamente prenotare un tavolo all’interno del Botinero.

Botinero Milano: il menu e i prezzi

Le soluzioni di antipasti variano parecchio, si va da una classica cucina locale e italiana a dei piatti di carne argentina. Infatti si può optare per un antipasto con mini tartare di filetto di angus argentina fino ad arrivare ai fiori di zucca alla milanese. Ma si può scegliere anche una paleta Iberica di Patanegra, piuttosto che una burratina e acciughe del Cantabrico. I prezzi per le varie soluzioni oscillano dai 12 ai 19 €.

I primi piatti proposti dal ristorante Botinero si differenziano in varie soluzioni. Si va dal classico Risotto alla Milanese, fino ad arrivare allo Spaghettoro Verrigni con burrata e cime di rape, quindi anche soluzione che si avvicinano di più al Sud Italia. Ma si può scegliere pure un piatto di tagliolini di melanzana striata e gamberoni argentini, che quindi ruotano attorno alla cucina Sud Americana. Quindi un menù che propone esperienze culinarie di tantissime parti del mondo, ovviamente concentrandosi sul pezzo forte della cucina locale e sulla peculiarità dei piatti argentini, che stanno molto a cuore ai proprietari. I prezzi per un primo piatto è in media 15 €, non andando oltre i 18 €, quindi un piatto ricercato ad un prezzo assolutamente abbordabile.

I secondi piatti, per le soluzioni soprattutto di carne, sono davvero il pezzo forte del ristorante Botinero. È assolutamente l’Argentina la protagonista delle carni grigliate. I filetti e le tagliate di Angus sono molto richieste dai clienti, ma è presente anche la famosa Ribeye, la costata senza osso, sempre di tradizione argentina. Ma sono presenti anche piatti brasiliani, come il filetto flambato alla grappa barricata con muffin di zucchine. Ma anche l’Europa propone dei gustosi secondi piatti di carne grigliata, come la classica cotoletta alla milanese. Ma il Botinero propone anche la gustosissima carne Wagyu giapponese o australiana, o anche la Tomahawk di Angus australiana. Si può pure gustare della deliziosa carne di vitello italiano o argentino al prezzo di 20 € circa. Ma sono davvero molteplici le soluzioni, ad un prezzo che va dai 20 ai 32 €.

Per i secondi di pesce si può optare per il tonno, l’ombina o il pesce spada. Il tonno viene marinato al caffè e servito assieme in crosta di mandorle con puntarelle e salsa di uova di lompo nere e champagne. L’ombrina è cucinata in filetto, accompagnata da carciofi gradinati , aria di mapo e aglio nero. Infine può essere scelto il millefoglie di pesce spada, con patate viola croccanti, sedano, rapa e castagne, insieme ad una salsa di cipollotti e guanciale speziato. I prezzi per queste soluzioni vanno dai 28 € ai 34 €.

I dessert del Botinero hanno come obiettivo quello di concludere in bellezza la cena e si può optare per il classico, ma gustoso, Tiramisù, oppure per una Creme Brulee o una Millefoglie con crema di nocciola e lamponi. Ma si può anche scegliere una Crema al Mascarpone o il simpatico Triplete, ispirato all’impresa nerazzurra del 2010, con pasta di mandorle nero-azzurra e biancaripiene di gelato al mango, cioccolato e dulce de leche.

La vostra cena può essere accompagnata da del vino proveniente dalle cantine del ristorante, che propone vini da tutto il territorio italiano e dalla Francia, oltre a vini dall’Argentina.