Botta e risposta Peter Gomez-Bobo Craxi su 'Hammamet'

webinfo@adnkronos.com

Botta e risposta via twitter tra Peter Gomez e Bobo Craxi sul film 'Hammamet' con Pierfrancesco Favino nei panni di Bettino Craxi. O meglio sul quel che il film di Gianni Amelio ''omette'' di raccontare sul leader socialista.

''Craxi, quello che non c’è nel film Hammamet: nelle sentenze la lista della spesa delle tangenti, tra case a New York, a Roma, a Madonna di Campiglio a La Thuile e soldi alla tv di Anja Pieroni, alla quale passava 100 milioni di lire al mese'', è il tweet di Gomez che accende la miccia postando un articolo del Fatto che entra nel dettaglio della ''lista della spesa delle tangenti, tra case a New York e soldi alla tv dell’amante''. Pur sottolineando che siamo davanti a un film ''molto ben recitato'', Gomez sottolinea come sia ''doveroso per chi fa informazione raccontare pure il resto. È cronaca non una presa di posizione politica''.

Il figlio di Bettino, Bobo, risponde a stretto giro intimando a Gomez di ''dimostrare che l’elenco di quegli appartamenti fossero a disposizione sua o della famiglia. Se non sarai in grado di dimostrarlo credo che il tribunale ti condannerà per diffamazione. Peter, è finita questa Storia che sputtanate gratis. Il tuo Esercito sta in rotta''.

''Bobo questo dice la sentenza - replica Gomez - Non lo devi dimostrare a me ma ai giudici che l’hanno scritta è confermata nel processo All Iberian. Si tratta del denaro, spiegano, gestito prima da Tradati e poi da Raggio, che come noto fece sparire una parte notevole di quella cinquantina di mld''.

Ma Bobo Craxi insiste. ''No guarda. Tu ti presenterai in Tribunale con i certificati di proprietà di immobili. Diversamente, come è naturale che sia, vieni giudicato come uno spacciatore di bugie. Te l’ho detto, e mi spiace perché sai che rispetto il tuo lavoro, questo modo di fare non regge più. É finita''. Un aut aut a cui il direttore del Fatto on line risponde: ''Mi presenterò con le sentenze che sono tutte correttamente citate esplicitamente come fonte negli articoli del mio sito''.