Botte e insulti ai bimbi dell'asilo: rimossa maestra - FOTO

Insulti, minacce, calci e pugni ai bambini che avrebbe dovuto accudire. Una maestra di 59 anni di una scuola dell'infanzia nel monzese è stata interdetta per un anno dall'esercizio della professione per aver maltrattato 17 piccoli di età dai 3 ai 5 anni, di cui uno con disabilità. Dalle intercettazioni ambientali effettuate dai Carabinieri è emerso come la maestra, in modo abituale, aggrediva i bambini con calci, schiaffi, trascinamenti di peso, associate a imprecazioni e insulti ("ti stacco la testa, ti taglio le mani, oca, beduini" ecc...)

GUARDA ANCHE: Carabinieri arrestati, l'audio delle violenze

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli