Botte e minacce ad anziana invalida, arrestata la badante

Una 53enne, originaria dell’est Europa, è finita in manette per maltrattamenti e lesioni nei confronti di una anziana ultranovantenne da lei assistita e affetta da una patologia invalidante.

Secondo quanto riportato dall’Ansa la Procura di Nocera Inferiore ha disposto l’arresto della badante dopo che quest’ultima, secondo le ricostruzioni da intercettazioni ambientali e riprese video, maltrattava la donna con minacce e percosse a mani nude o mediante oggetti. All'anziana sono state prestate le necessarie cure sanitarie, prima di esser successivamente affidata ai familiari.

GUARDA ANCHE - Vigili del fuoco salvano anziano infortunato in campagna