Botti di Capodanno, sequestro da 1,5 quintali a Ostia

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 dic. (askanews) - Una vera e propria santabarbara di fuochi pirotecnici dentro casa. Per questo i carabinieri della stazione di Santa Marinella hanno denunciato in stato di libertà un uomo di 30 anni, già noto alle forze dell'ordine ed attualmente agli arresti domiciliari, ipotizzando nei suoi confronti i reati di detenzione abusiva ed omessa denuncia di materiale esplodente.

I militari dell'Arma, in particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare nell'abitazione del soggetto in questione, hanno trovato 1,5 quintali di cosiddetti 'botti'. L'indagato - si spiega - non era in alcun modo autorizzato a tenerli né ha mai denunciato l'improvvisato deposito all'autorità di pubblica sicurezza.

Il materiale, subito sequestrato - si aggiunge - è risultato comprendere svariate confezioni di detonatori, 2 batterie del tipo mortaio per razzi anche di grandi dimensioni, diverse decine di scatole di petardi di varia forma e grammatura ed alcune bombe del peso di oltre 1 chilo ciascuna.

I carabinieri invita i cittadini a diffidare dall'acquisto di materiale pirotecnico non rispondente alle normative vigenti ed a segnalare ogni illecita detenzione al 112 o alla stazione dell'Arma più vicina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli