Brabus Adventure 4x4, il Classe G inarrestabile

feedback@motor1.com (Francesco Meneghini)
Brabus Adventure 4x4 Mercedes-Benz G-Class

V8 da 542 CV, tanto lusso e un prezzo esorbitante per la più estrema tra le Gelandwagen

Aspetto aggressivo, tanta potenza e lusso estremo per quattro passeggeri: Brabus ha messo mano all’ultimo Mercedes Classe G 4x42 - basato sulla penultima generazione del Classe G - rendendolo ancora più hardcore di quanto già non fosse. Si chiama Brabus Adventure 4x42 e, rispetto alla versione di serie, guadagna un pacchetto estetico, migliorie meccaniche ed elementi adatti all’offroad più estremo.

La Brabus per il fuoristrada

Partiamo dal colore della carrozzeria, quel nero opaco con cui Brabus esalta la “cattiveria” della sua gamma. Molti gli elementi in fibra di carbonio: i doppi snorkel che portano aria al motore, la presa d’aria sul cofano anteriore, le calotte degli specchietti, il supporto della ruota di scorta posteriore e le pedane per saliere a bordo. Le protezioni per i gruppi ottici anteriori, il verricello, il portapacchi sul tetto e le gomme tassellate sono chiari richiami al mondo dell’offroad, così come la linea di luci a LED posizionata al di sopra del parabrezza e i due faretti per illuminare la zona posteriore della vettura (comandabili da remoto).

+123 CV rispetto alla G550 4x42

Sotto il cofano troviamo il V8 Mercedes-AMG biturbo da 4.0 litri, capace di erogare una potenza di 542 CV e 800 Nm di coppia massima. Abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a sette rapporti, il Brabus Adventure 4x42 scatta da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e raggiunge una velocità massima limitata a 210 km/h per via dei pneumatici da fuoristrada. Il prezzo? Esagerato come la 4x42: è in vendita sul mercato tedesco a circa 540.000 euro, contro i circa 220.000 euro della versione di serie della Stella.