Brad Pitt chiede di rivedere la custodia dei figli con Angelina Jolie: Tribunale respinge appello

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Martin Bureau/Pool
REUTERS/Martin Bureau/Pool

La Corte Suprema della California ha respinto l'appello di Brad Pitt, presentato a settembre, per la custodia di cinque dei suoi sei figli con la ex moglie Angelina Jolie. Il sesto, Maddox, è maggiorenne e non è soggetto alla decisione del giudice. Il tribunale ha dunque confermato la piena custodia all’attrice.

BradAngelina hanno annunciato il divorzio nel 2016, dopo due anni di matrimonio e dieci di fidanzamento. Tuttavia, la separazione non è stata ancora finalizzata a causa di diversi contenziosi legali sui beni della coppia. Le due star di Hollywood hanno sei figli, tre adottati, Maddox, 20 anni, Pax, 17 anni e Zahara, 16 anni, e tre biologici, Shiloh, 14 anni e i gemelli Knox e Vivienne, 12 anni.

SFOGLIA ANCHE: Angelina Jolie sarà eroina Marvel: alla prima di "Eternals" con i figli

Come riportato dal media statunitense USA Today, l'avvocato dell'attore, Robert Olson, avrebbe chiesto un nuovo processo con un giudice diverso.

GUARDA ANCHE: Angelina Jolie batte Brad Pitt in tribunale: rimosso il giudice privato

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli