Brad Pitt ottiene l'affidamento congiunto dei figli: Angelina Jolie furiosa

·1 minuto per la lettura

Brad Pitt ha ottenuto l'affidamento congiunto dei figli avuti con la ex moglie Angelina Jolie, dalla quale ha divorziato nel 2016. L'attore, con una sentenza provvisoria, ma che segna un piccolo successo, potrà passare più tempo con cinque dei suoi sei figli.

Pax, Zahara, che sono stati adottati e i figli biologici Shiloh, e i gemelli Vivienne e Knox, si divideranno tra mamma Angelina e la star di Hollywood. Il maggiore, Maddox, che oggi ha 19 anni, ha manifestato l'intenzione di non portare più il cognome del padre. Secondo alcuni rumors l’attrice di Maleficent avrebbe deciso di lasciare Pitt a causa dei comportamenti violenti che l’attore avrebbe tenuto in famiglia.

GUARDA ANCHE: Angelina Jolie contro Brad Pitt: «Era violento»

La sentenza ha mandato su tutte le furie la Jolie che premeva per l'affidamento esclusivo dei cinque figli minorenni, chiedendo che l’ex marito potesse vederli solo sotto supervisione. L'attrice si è detta contrariata della decisione del giudice che non ha voluto che i suoi figli venissero ascoltati in aula.

GUARDA ANCHE: Angelina Jolie è dovuta tornare a recitare per i figli

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli