Braga (Pd): vero piano choc è lotta a dissesto e consumo suolo

Mda

Milano, 22 dic. (askanews) - "Alla fine di ogni autunno si fanno sempre più gravi e frequenti gli episodi di dissesto idrogeologico, purtroppo anche a causa del cambiamento climatico, con frane, smottamenti, allagamenti, piene e purtroppo delle vittime. Il vero piano prioritario per il Paese è la lotta al dissesto idrogeologico, al consumo di suolo e all'abusivismo". Così Chiara Braga, Responsabile nazionale Sostenibilità e Agenda 2030 del Partito Democratico.

"Mi auguro che dal 2020 - ha proseguito - si parta con il piede giusto: in primis approvando in via definitiva la legge contro il consumo di suolo e per la rigenerazione dei nostri territori, a partire da quelli urbani, il completamento della carta geologica nazionale digitale in tutte le regioni, un impulso alla realizzazione di impianti per gestire in modo efficiente i rifiuti e per la bonifica dei siti inquinati. Proprio come ha ricordato oggi Papa Francesco all'Angelus. Per il Pd - ha concluso- questi sono temi centrali della nuova agenda del governo Conte".