Brasile: 17 morti in una operazione di polizia a Manaus

Ihr

Roma, 30 ott. (askanews) - Diciassette presunti membri di bande di narcotrafficanti sono stati uccisi a colpi d'arma da fuoco nella notte a Manaus, nel Nord del Brasile, durante una operazione della polizia che è intervenuta in un conflitto tra fazioni rivali. Lo hanno annunciato le autorità locali.

"Diciassette individui sono morti in uno scontro a fuoco con la polizia", ha riferito in una nota il Segretariato alla Sicurezza dello Stato dell'Amazzonia , di cui Manaus è la capitale. L'operazione ha comportato "l'intercettazione di un gruppo di trafficanti di una gang criminale che si stavano preparando a commettere degli omicidi di rivali per prendere il controllo di alcuni sbocchi sul mercato della droga", affermano le autorità. (Segue)