Brasile, ballerine straniere regine di samba a Rio: anche un'italiana

Rio de Janeiro (Brasile), 4 feb. (LaPresse/AP) - È febbre da samba a Rio de Janeiro, in vista del Carnevale che parte ufficialmente l'8 febbraio. Ma nel sambodromo a danzare davanti a milioni di persone non ci saranno solo brasiliani e brasiliane doc. Protagoniste dello spettacolo carioca saranno anche 20 donne straniere inglesi, statunitensi, italiane, spagnole, francesi, scandinave, che sono la dimostrazione vivente che tutto si può imparare, a partire dalla samba. Certo allenarsi è fondamentale per le 20 straniere pronte a sfidare le scuole di samba più famose di Rio, guidate dall'insegnante Carla Campos. Alcune di loro non parlano una parola di portoghese, ma mentre balleranno dovranno cantare la canzone ufficiale della loro scuola di samba, di fronte a migliaia di spettatori e milioni di telespettatori. Più facile a dirsi che a farsi, come testimonia un'italiana che ha vissuto tre anni a Rio e che fa parte della squadra di danzatrici pronte a farsi notare nel sambodromo: "è una danza bellissima - dice - ma complessa, ci vogliono mesi di allenamento per essere sciolti come la samba richiede".

Ricerca

Le notizie del giorno