Brasile, Bolsonaro: combatteremo la deforestazione illegale

Coa

Roma, 4 ago. (askanews) - Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro si è impegnato ieri a combattere la "deforestazione illegale" in Brasile, all'indomani del licenziamento del direttore dell'ente responsabile della misurazione della deforestazione in Amazzonia, accusato di avere falsificato le cifre e danneggiato l'immagine del paese.

"Agiremo efficacemente nella lotta contro la deforestazione illegale", ha scritto Jair Bolsonaro sul suo account Facebook, pubblicando un video in cui il ministro dell'Ambiente Ricardo Salles spiega che il governo utilizzerà una nuova tecnologia per misurare più precisamente la deforestazione.