Brasile, Corte Suprema blocca decreto Bolsonaro su terre indigeni -2-

Dmo

Roma, 2 ago. (askanews) - La decisione dell'Alta Corte arriva una settimana dopo la morte di uno dei leader indigeni nel nordest del Paese. I membri della tribù waiapi, scrive Le Figaro, hanno denunciato l'assassinio dell'uomo.

Molte le reazioni internazionali, tra cui l'Alto commissario Onu per i diritti dell'uomo Michelle Bachelet che ha condannato la "politica proposta dal governo brasiliano" che rischia di "condurre a incidenti violenti, intimidazioni e morti come quella di cui è stato vittima il popolo waiapi".