Brasile, Corte suprema: governo diffonda dati su coronavirus

webinfo@adnkronos.com

Il giudice della Corte suprema del Brasile, Alexandre de Moraes, ha stabilito che il ministero della Sanità debba divulgare quotidianamente i dati sulla diffusione del coronavirus nel Paese e debba pubblicare sul suo sito il bilancio complessivo di contagiati e morti. Il governo di Jair Bolsonaro si era rifiutato di aggiornare il bilancio complessivo denunciando manipolazioni dei dati. 

''Ordino al ministro della Sanità che mantenga, nella sua interezza, la divulgazione dei dati epidemiologici relativi alla pandemia da Covid-19 con i numeri complessivi, esattamente come è avvenuto fino al 4 giugno'', ha affermato De Moraes citato dal portale di notizie G1.