Brasile, deforestazione record in Amazzonia a gennaio -2-

Mgi

Roma, 8 feb. (askanews) - Bolsonaro aveva cercato di minimizzare la recrudescenza degli incendi forestali in Amazzonia che avevano scioccato il mondo intero, e aveva licenziato il presidente dell'Inpe, Ricardo Galvao, accusandolo di aver esagerato l'entità della deforestazione.

Mercoledì sorso Bolsonaro ha dato via libera au progetto di legge controverso che prevede la possibilità di prospezioni minerarie sulle terre degli indigeni, il che secondo le ong ambientaliste avrebbe l'effetto di favorire ulteriormente le attività di deforestazione.