Brasile, difensori Lula chiederanno scarcerazione ex presidente

Afe

Roma, 8 nov. (askanews) - La difesa di Luiz Inacio Lula da Silva ha annunciato che chiederà l'immediata scarcerazione dell'ex presidente del Brasile, in prigione dal luglio dello scorso anno. Lo riporta il quotidiano online brasiliano 'Terra'.

L'annuncio arriva dopo la sentenza della Corte suprema brasiliana, che ha stabilito che un imputato non può finire in carcere prima della condanna definitiva. Lula è stato condannato per tangenti a 8 anni e dieci mesi.

Ex sindacalista, è stato presidente del Brasile dal 2003 al 2011.