Brasile: la colpa della marea nera è della petroliera "Bouboulina", ma l'armatore nega

Oltre 1.000 tonnellate di petrolio sono state ripulite dalle spiagge del Brasile nord-orientale, dopo la fuoriuscita di greggio dello scorso 28-29 luglio. Secondo l'indagine, la responsabilità è di una petroliera greca. Ma l'armatore nega. E ci sono polemiche sul "pronto soccorso ambientale".

View on euronews